Fiducia

Comprare casa ad Arenzano

Conquisto la tua fiducia

 

Essere in grado di comprendere le emozioni di chi vuole comprare casa. Capire chi hai di fronte, anche se ti trovi al primo incontro, è sempre la parte più delicata e importante. Per conquistare la fiducia e per trasmettere davvero il tuo messaggio.
Quali sono gli errori da evitare?

 

 

1- Non essere troppo freddo e distaccato.

 Potrebbe essere un atteggiamento giudicato arrogante o troppo autorevole. La competenza non deve far si che la tua autostima ti elevi ad un gradino più alto della persona con la quale ti stai relazionando.

 

Tips: io penso sempre” questa persona sarà altrettanto competente in altro ambito, avrò sicuramente qualcosa da imparare”.

 

 

2- Non essere superficiale o troppo leggero.

 Il cliente deve poter percepire che prendi la situazione in mano con serietà e sebbene un tono leggero nella conversazione sia sempre gradito non trascurare i dettagli per fargli capire che stai lavorando per lui con massimo impegno.

 

Tips:Io durante la conversazione alterno discorsi generici e leggeri ” desidero trovare un punto di contatto” a domande specifiche per andare in profondità.

 

3- Non essere autocelebrativo.

 Durante il primo incontro in particolare non invadere il tuo interlocutore raccontando tutto quello che puoi fare e che farai per lui, lascia che sia lui a parlare di più e a raccontare qualcosa di lui. Saranno le tue risposte alle sue domande a fagli percepire quanto sei autorevole.

 

Tips: Io spesso faccio delle considerazioni che inducono ad una domanda specifica e nella risposta ” desidero farti sapere cosa davvero posso fare per te”.

 

4- Non essere troppo entusiasta.

 Anche se ti trovi di fronte ad una trattativa di alto valore o meglio un’acquisizione importante manifestare troppo entusiasmo non è l’atteggiamento giusto. Il controllo delle emozioni è importante anche in senso positivo per non perdere di credibilità.

 

Tips: Quando sono di fronte alla casa più bella che abbia mai visto o ad un’offerta ottima ” accenno un sorriso sempre anche se dentro di me il sorrido esplode”.

 

5- Non essere troppo comprensivo.

 A volte il cliente pone richieste eccessive, fuori luogo o semplicemente inadeguate e tendiamo ad essere comprensivi per non perdere l’occasione, la trattativa o l’acquisizione in corso.

Ebbene essere troppo accondiscendenti sarà proprio il modo più facile per perderla.

 

Tips: Il mio lavoro è ascoltare il mio cliente, gestire le obiezioni. trasmettere il mio messaggio e correggere le imperfezioni ma anche ” ascoltare me stessa”.

 

Se stai pensando di rivolgerti ad un Professionista dell’Immobilare in Liguria ti aspetto per una call conoscitiva.

Compila il modulo di contatto, non tarderò a risponderti.

 

Stefania

PARTNER
CONTATTI
MENU RAPIDO
DOVE SONO
ERREMEDIA Agenzia immobiliare | P.IVA 03485410108